Capichera | Santigaìni
61
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-61,woocommerce-no-js,ajax_updown,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,overlapping_content,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-capichera winery,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Santigaìni

È il vino bianco più esclusivo di Capichera e anche il primo a provenire da un singolo vigneto, situato all’interno della tenuta storica. L’incontro straordinario dei suoli granitici, della macchia mediterranea, delle brezze marine che spirano dall’antistante Arcipelago di La Maddalena, danno vita a questo importante vino bianco che combina complessità, longevità e bevibilità, caratteristiche tipiche dei bianchi di Capichera. Il nome “Santigaìni” nel dialetto Gallurese indica il mese di Ottobre.

Scopri di più

Prima annata prodotta: 2003
Varietà: il più noto vitigno a bacca bianca dell’isola in purezza
Vigneti: in comune di Arzachena
Denominazione di origine: IGT Isola dei Nuraghi
Potenziale di invecchiamento: alto.
Fermentazione: in vasche di acciaio a 16-18°C per 4 settimane

Maturazione: 6-8 mesi in barriques nuove e seminuove

Colore: giallo paglierino carico con riflessi verde-dorati; lievemente velato

Olfatto: si apre intenso con note floreali, mielose, di agrumi, erbe aromatiche, salsedine, lavanda che si alternano, si fondono, e ricompaiono in armonica sequenza
Gusto: pieno, vivo e complesso; freschezza, frutto e mineralità formano una trama unica e donano integrità ed una pregevole persistenza finale.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!